Papilloma virus

Che cosa è il papilloma virus umano?

L'infezione da papilloma virus umano (HPV) è molto comune e si trasmette principalmente per via sessuale.
Esistono oltre 100 varianti di questo virus, di cui solamente alcuni sono associati ad un aumento del rischio di cancro o displasia cervicale (alterazioni anomale nelle cellule della superficie del collo uterino). 

Quali sono i sintomi?

È possibile che la persona infetta non presenti alcun sintomo. Nel caso delle donne, frequenti Pap-test possono rilevare mutamenti nel collo uterino che potrebbero essere indice della presenza di un cancro.

Le manifestazioni del papilloma virus umano includono:

Cause del papilloma umano

Ci sono fattori che aumentano il rischio di papilloma virus umano, in particolare: avere più partner sessuali e praticare rapporti con partner promiscui. Un altro fattore di rischio è avere un sistema immunitario depresso. Anche avere relazioni sessuali non protette può generare il rischio di contrarre l'infezione, nonostante il preservativo non protegga al 100%.

Si può prevenire?

È possibile vaccinarsi dal papilloma virus umano. Il vaccino protegge le donne dalla diffusione di due tipi di virus, che rappresentano la causa del 70% dei casi di cancro cervicale.
È anche possibile prevenire evitando di intraprendere giochi sessuali che prevedano contatti skin-to-skin. In caso di rapporti vaginali o anali è importante utilizzare il preservativo che, anche se non è al 100% efficace, riduce notevolmente il rischio di infezione da papilloma virus umano.

Qual è il trattamento?

Non esiste alcuna cura per il papilloma virus umano. Il trattamento per la displasia cervicale persistente può prevedere un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto anomalo.